Come leggere i grafici nel forex

Come leggere i grafici nel forex

COME LEGGERE I GRAFICI DEI PREZZI DEL FOREX?

I grafici dei prezzi forex, cosa significano e come usarli?

Ammetto che leggere i grafici, e interpretare i modelli, sono più un’arte che un’abilità. Basare e applicare le tue decisioni di entrata e di uscita sui TUOI metodi combinati di analisi tecnica e fondamentale.

I grafici FOREX, sono più facili da interpretare e da usare. Essi riflettono un’economia stabile e in lento movimento di un paese, rispetto al mercato azionario, con il suo dramma quotidiano di rapporti aziendali, Wall Street Analisti e le richieste degli azionisti.

A differenza delle azioni, i grafici valutari non spendono molto tempo nei range di trading e hanno la tendenza a sviluppare forti tendenze. Inoltre, il Forex con le sue 4 valute Mayor è più facile da analizzare rispetto a decine di migliaia di azioni.

(Le valute principali sono: USD/JPY, EUR/USD, GBP/USD e USD/CHF).

Il software live charting gratuito e gratuito, con la più avanzata tecnologia all’avanguardia fornita da , sarà assolutamente sufficiente per analizzare e guardare qualsiasi coppia di valute. Comprendere solo alcuni punti di base circa l’analisi tecnica del grafico valutario può portare ad un aumento del potenziale di profitto.

Prezzi – Il prezzo riflette le percezioni e le azioni intraprese dai partecipanti al mercato. E ‘la negoziazione tra acquirenti e venditori nel mercato Over-The-Counter (OTC) o “interbancario” che crea il movimento dei prezzi. Pertanto, tutti i fattori fondamentali sono rapidamente scontati nel prezzo. Studiando i grafici dei prezzi, si vede indirettamente la psicologia fondamentale e di mercato in una volta sola, dopo che tutto il mercato è alimentato da due emozioni – Avidità e Paura – e una volta capito che, allora si comincia a capire la psicologia del mercato e come si relaziona con i modelli dei grafici.

Data Window Chart e la maggior parte delle stazioni di grafici online, quando si fa clic su una barra dei prezzi o candeliere, viene visualizzata una piccola finestra di visualizzazione che contiene i seguenti elementi:

H = Prezzo massimo
L = Prezzo più basso
O = Prezzo di apertura
C = Prezzo di chiusura (o Ultimo prezzo)

I tipi più comuni di barre dei prezzi, usati nel FOREX trading, sono il Bar Chart e il Candlestick chart:

Grafici a barre –

Le barre dei prezzi sono una rappresentazione lineare (una linea) di un periodo di tempo. Questo permette allo spettatore di vedere una rappresentazione grafica che riassume l’attività di un determinato periodo di tempo. Come esempio, uso 10 minuti, 60 minuti e un intervallo di tempo giornaliero per i miei sistemi. Ogni barra ha caratteristiche simili e dice allo spettatore diverse informazioni importanti.

In primo luogo, il punto più alto della barra rappresenta il prezzo più alto che è stato raggiunto durante quel periodo di tempo. Il punto più basso della barra rappresenta il prezzo più basso durante lo stesso periodo. Le barre normali mostrano un piccolo punto sul lato sinistro della barra che rappresenta il prezzo di apertura del periodo e il piccolo punto sul lato destro rappresenta il prezzo di chiusura del periodo.

Le candele – le candele giapponesi, o semplicemente candele come sono ora conosciuti, sono usati per rappresentare le stesse informazioni delle barre dei prezzi. L’unica differenza è che la differenza tra l’apertura e la chiusura del corpo di una scatola che viene visualizzata con un colore all’interno. Un colore rosso significa che la chiusura era inferiore a quella dell’aperto, e il colore blu rappresenta che la chiusura era superiore a quella dell’aperto.

Spesso le candele sono accompagnate da shadow o code dove il prezzo è passato ritornando indietro.

Molte interpretazioni possono essere fatte da queste “candele” e molti libri sono stati scritti sull’arte di interpretare queste barre.

Chart Intervalli e intervalli di tempo:

Un grafico Time Scale & Period, o time frame, si riferisce fondamentalmente alla durata del tempo che passa tra l’OPEN e la CLOSE di una barra o candeliere.

Per esempio, con il vostro software di broker, sarete in grado di visualizzare una coppia di valute, in un arco di tempo di 1 ora su un periodo di 2 giorni, 5 giorni, 10 giorni, 20 giorni e 30 giorni.

La maggior parte degli intervalli di tempo a breve termine (grafici a 5 minuti e 1 minuto) sono utilizzati per i punti di entrata e di uscita e gli intervalli di tempo a lungo termine (grafici a 1 ora e giornalieri) sono utilizzati per vedere dove si trova la tendenza generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.